Lo Hobbit: i personaggi celebri del Signore degli anelli tornano nella Terra di Mezzo (prima parte)

Scritto da: -

Immagine di anteprima per pj hobbit 2.jpg

Le riprese de “Lo Hobbit” di Peter Jackson sono iniziate da pochi giorni. I rumors si susseguono, in particolar modo quelli sugli attori de Il Signore degli Anelli che torneranno sul grande schermo. Scopriamo chi farà ritorno nella Terra di Mezzo e per quale motivo.

pj-thenandnow.jpg

Le riprese de “Lo Hobbit” di Peter Jackson sono iniziate da pochi giorni. I rumors si susseguono, in particolar modo quelli sugli attori de “Il Signore degli Anelli” che torneranno sul grande schermo. Scopriamo chi farà ritorno nella Terra di Mezzo e per quale motivo.

Come riporta il sito Empireonline.com, sono diversi i volti noti de “Il Signore degli anelli” che torneranno nella nuova affascinante avventura di Bilbo Baggins, “Lo Hobbit”, adattamento cinematografico del noto romanzo fantasy di Tolkien. Come già detto in precedenza Gollum e Gandalf giocheranno un ruolo chiave nella storia, ma non saranno gli unici a fare ritorno nel fantastico mondo creato dallo scrittore inglese e portato al cinema da Peter Jackson.

Cate Blanchett, Christopher Lee e Orlando Bloom torneranno nella Terra di Mezzo rispettivamente come Galadrial, Saruman e Legolas. Elrond, Merry, Boromir e tutti gli altri che ruolo avranno, se lo avranno, in queste due nuove pellicole tratte da il libro “Lo Hobbit”? Ecco quale sarebbero le opzioni per gli altri attori principali de Il Signore degli anelli.

frodo wood.jpg

Frodo Baggins (Elijah Wood)

Età all’inizio de Lo Hobbit: Non vivente.

Cronologia della storia: Bilbo parte per la sua ricerca 23 anni prima della nascita di Frodo, il che significa che il futuro Portatore dell’Anello in quel momento non è in vita.

Appare nel libro: No.

Apparire nel film: E ’stato confermato che Frodo apparirà in uno dei due adattamenti del libro. Molto probabilmente in un flashback, raccontando la storia della ricerca com’è scritto nel Libro Rosso che collegherà il film con l’inizio de La Compagnia dell’Anello, che (nella versione Extended) inizia con Bilbo che sta scrivendo sul libro le sue avventure e l’introduzione sugli Hobbit.

sam sean.jpg

Samwise Gamgee (Sean Astin)

Età all’inizio de Lo Hobbit: Non vivente.

Cronologia della storia: Sam è di 12 anni più giovane di Frodo, in tal caso non è ancora nato.

Appare nel libro: No.

Apparire nel film: probabilmente. Se Frodo è lì, ha un senso che ci sia anche l’amico giardiniere apparire al suo fianco. Tanto più che Sam finisce per ereditare il Libro Rosso, quando Frodo lascia la Terra di Mezzo alla fine de Il Ritorno del Re.

49831.jpg

Aragorn (Viggo Mortensen)

Età all’inizio de Lo Hobbit: Dieci.

Cronologia della storia: vive a Rivendell sotto la protezione di Elrond, che si occupava di lui e lo educa come un elfo e un ramingo.

Appare nel libro: No.

Appare nel film: molto probabilmente, anche se sarà un ragazzo e non Viggo Mortensen ad interpretarlo (per ovvi motivi). È probabile che venga inserito quando Bilbo e la compagnia di Nani passa vicino a Rivendell, sia nel loro cammino verso la Montagna Solitaria che sulla via del ritorno alla Contea. Un’altra opzione sarebbe vederlo nel secondo film, in quanto erede di Gondor, a maggior ragione che si parlerà di Sauron e del suo potere in espansione nella Terra di Mezzo.

La Prima parte de “Lo Hobbit” uscirà il 19 dicembre 2012, la seconda nel Natale 2013. Nel secondo articolo, in rete nel pomeriggio, scoprirete gli altri volti noti del Signore degli Anelli che torneranno nelle due trasposizioni. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!